C’erano una volta un borgo, un’ex-fabbrica e un immenso patrimonio culturale

La Fabbrica di strumenti musicali “Grassi”, luogo emblematico della tradizione artigianale e della cultura musicale di Quarna, è stata costruita nel 1957 nell’area che sovrasta il Circolo ricreativo a Quarna Sotto ed è stata in attività fino alla metà degli anni ’90: acquisita in seguito dal Comune di Quarna Sotto, è da anni utilizzata solo come magazzino. La struttura è ancora in buone condizione, ed è stato quindi possibile renderla utilizzabile, almeno in parte, con una spesa sostenibile. Le grandi aperture con vista sul paese e sulle colline, la pianta semplice e la quasi totale assenza di pareti interne la rendono uno spazio ideale per attività ricreative e culturali, con la compresenza di diversi gruppi di persone.

La comunità di Quarna ha collaborato per dotarsi di una Casa della comunità in cui riconoscersi e riconoscere un pezzo della propria storia e una parte della propria identità: uno spazio per ritrovarsi e per sviluppare le attività socio-culturali, didattiche, ricreative e sportive, valorizzando le risorse umane, ambientali e culturali presenti presso la comunità, al fine di promuovere lo sviluppo e il benessere della comunità stessa, in particolare a favore delle giovani generazioni.

L’adozione e gestione di un patto di collaborazione comporta da parte di tutti i contraenti l’onere della gestione condivisa (e quindi trasparente e partecipata) delle attività alla Grassi, e quindi la necessità di definire (anche formalmente) delle regole inconsuete di collaborazione, e di impegnarsi in un percorso di fiducia reciproca e di crescita comune.

Peraltro, la continua riduzione di risorse pubbliche, in particolare a favore di piccoli Comuni fa presagire che la strada dell’amministrazione partecipata sia l’unica che consenta alle piccole comunità, e quindi anche a Quarna, di mettere a fattor comune le risorse pubbliche e private disponibili, garantendo non solo la sopravvivenza dei borghi ma anche lo sviluppo di una comunità coesa attorno alla propria identità.

Per saperne di più